Basket, Bam corsaro a Isola: adesso “vede” la serie C

253

Ѐ l’Abano Montegrotto il padrone assoluto del girone verde di serie D. Nella quinta giornata di ritorno gli uomini di coach Anselmi hanno infatti espugnato Isola della Scala aggiudicandosi per 65-75 il big match contro la Virtus. Gara piacevole e intensa per tutti i 40’, ricca di confronti fisici e tecnici di alto livello. I termali hanno subito la sfuriata dei padroni di casa in avvio ma dal secondo quarto in poi hanno preso le redini dell’incontro rispedendo al mittente qualsiasi tentativo di rimonta. La vittoria, oltre a rivestire un enorme valore simbolico (i veronesi erano usciti sconfitti anche all’andata), potrebbe rappresentare il passo decisivo per la promozione diretta del Bam in serie C Silver: Pressanto e compagni ora hanno due punti di vantaggio sulla squadra di coach Brentegani più lo scontro diretto a favore. E considerando che fin qui hanno perso una sola volta (a Solesino), l’obiettivo sembra ormai davvero a portata di mano.

La partita, seguita anche da una cinquantina di tifosi arrivati in pullman da Abano, ha visto Isola chiudere il primo quarto avanti sul 17-12. Dopo le iniziali difficoltà, però, la compagine termale ha ribaltato l’inerzia a proprio favore trascinata da uno strepitoso Pressanto (22 punti alla fine, con 4/7 al tiro pesante) e in generale grazie a una solida prova corale. Il 37-42 dell’intervallo faceva prevedere una ripresa vibrante, e così è stato. La Virtus ha provato in varie occasioni a riprendere il controllo della sfida ma, pur impedendo che gli ospiti scappassero definitivamente via, non è mai riuscita a riagguantarli. Nei minuti conclusivi determinante la presenza a rimbalzo di Bano su entrambi i lati del campo. Da segnalare infine i 16 punti di Lazzarini e i 10 di Baccarin (per lui anche sette falli subiti, nove palle recuperate e sei assist).

Serie D girone verde, risultati quinta giornata di ritorno: Vigodarzere-Noventa 48-60, Mestrino-Redentore 75-61, Virtus Isola- Abano Montegrotto 65-75, Altavilla-Gemini 66-45, Araceli Vicenza-San Bonifacio 51-69, Arcella-L’Argine 73-62, Peschiera-Limena 53-66, Solesino-Roncaglia rinviata al 16 marzo

Classifica: Abano Montegrotto 38, Virtus Isola 36, Limena 30, San Bonifacio 28, Solesino 24, Altavilla e Roncaglia 22, Mestrino, Peschiera e Arcella 20, Vicenza e L’Argine 16, Vigodarzere 10, Redentore Este 8, Noventa 6, Gemini 2

Salva Articolo

Lascia un commento