“Vendo Casa Oggi”, un nuovo modo di fare agenzia immobiliare

Un progetto partito due anni fa a Monselice: «Dovevamo trovare un modo per parlare ai clienti in maniera diversa, troppi colleghi sono poco trasparenti». Ogni due martedì la rubrica su Estensione

1502

“Vendo Casa Oggi” è un progetto partito due anni fa, che ha l’intenzione di ribaltare un vecchio modo di fare agenzia immobiliare, ancora diffusissimo nella nostra provincia. Estensione ha stretto una partnership importante con gli autori di questa iniziativa, che da oggi avranno una rubrica fissa all’interno delle nostre pagine. L’idea nasce leggendo il loro primo libro che si chiama, appunto, “Vendo Casa Oggi – Tutto ciò che il proprietario avrebbe dovuto sapere prima di mettere in vendita la sua casa (e che nessuno gli ha mai detto!)”. La versione e-book del libro è scaricabile direttamente cliccando qui. Un vero e proprio “manuale di sopravvivenza” per tutti coloro che decidono di vendere casa, in un mercato immobiliare mai così incerto come nell’ultimo biennio.

«Mi sono trovato, tra la fine del 2015 e i primi mesi del 2016, quasi improvvisamente, a fronteggiare una nuova fase della crisi immobiliare che ha attanagliato tutta Italia a partire dal 2008-2009» spiega Davide Rosa, agente immobiliare di lungo corso in quel di Monselice. «Da un lato, tv e giornali riportavano notizie di un mercato risollevato, con le banche finalmente disposte a riaprire i rubinetti di mutui e finanziamenti; dall’altro, la realtà locale, con prezzi in continua discesa, e un portafoglio di abitazioni invendute ancora piuttosto gonfio».

«La figura dell’agente immobiliare era ancora una volta tra l’incudine e il martello» prosegue Leonida Todaro, responsabile dell’area commerciale dell’agenzia. «I proprietari, fiduciosi in una veloce ripresa, difficilmente disposti ad accettare le valutazioni commerciali della loro abitazione; gli acquirenti, d’altro canto, sempre più convinti di strappare prezzi ancor più vantaggiosi, data la nuova disponibilità economica concessa dalle banche».

È qui che nasce l’idea di “Vendo Casa Oggi”: «Dovevamo trovare un modo per parlare ai clienti in maniera diversa. Aiutarli a riflettere già prima di contattare un’agenzia per la vendita della propria casa, o di appendere il cartello “Vendesi” fuori dalla porta» racconta Elena Rosa, consulente storica dell’agenzia di Monselice. «Il mio era un dovere morale, nei confronti di una professione che amo definire socialmente utile. Una professione, quella dell’agente immobiliare, spesso bistrattata dai clienti, a causa della poca trasparenza utilizzata dalla maggior parte dei “colleghi”».

Blog, libro, magazine e, da oggi, la rubrica immobiliare su “Estensione”… ma è davvero necessario informarsi così tanto prima di mettere in vendita una casa? «Vendere casa non è un’operazione semplice come molti colleghi vogliono far credere. Non lo è stato nel periodo d’oro del mercato immobiliare, figuriamoci adesso. Sempre che non decidi di svendere e accontentarti di ciò che ti viene offerto dal primo che passa!» dice Filippo Molon, un passato da intermediario creditizio, che aggiunge: «Informare i clienti, valutare la loro casa con dati reali e dimostrabili, analizzare insieme la motivazione che li spinge a compiere questo passo, dovrebbe essere un must per ogni consulente immobiliare professionista».

«Purtroppo non è così, o non lo è per la maggior parte degli operatori del settore» afferma Davide. «Questo progetto ci sta permettendo di entrare in contatto con clienti da tutta Italia, che ci contattano dopo aver scaricato il nostro libro e letto gli articoli sempre aggiornati sul sito di “Vendo Casa Oggi”. La settimana scorsa mi ha contattato un cliente da Alessandria, per chiedermi aiuto per la vendita della sua casa. Mi ha raccontato delle peripezie avute nell’ultimo anno con vari agenti immobiliari, nessuno dei quali gli ha parlato con la franchezza necessaria in queste situazioni. Chiarezza che ha invece trovato nel nostro libro». Ecco perché, se vuoi vendere casa al miglior prezzo, in un periodo di tempo contenuto, senza ansie o stress particolari, da oggi non potrai più fare a meno di questa nuova rubrica su “Estensione”. Appuntamento a martedì 28 novembre!

(Informazione pubblicitaria)

Salva Articolo

Lascia un commento