I lettori saranno la nostra forza

606

Parte, o meglio “riparte” alla grande, “Estensione”. Un giornale online che ha l’ambizione di “estendersi” oltre i confini della Bassa Padovana, pronto a raccontare il territorio con quella determinazione, professionalità e indipendenza che un organo di informazione deve avere. Aggiungiamo anche il fattore “passione” che accomuna tutti coloro che si cimentano a lavorare in questo giornale che sarà la finestra aperta sul territorio, pronto a dare le giuste informazioni e voce a tutti, con la sua autonomia.

Ho assunto la direzione di “Estensione” e, devo dirlo con una punta d’orgoglio, auguro sin da ora i migliori auspici di crescita al gruppo di giovani collaboratori che del giornalismo vogliono fare la loro professione. Io sono partito come giornalista della carta stampata, chi mi conosce sa quanto credo nella necessità di una informazione radicata nel territorio, ho avviato dei periodici locali che avevano il compito di dare delle informazioni. Sono “nato” in un quotidiano, il “Gazzettino”, che sin dalle origini ha avviato redazioni provinciali con corrispondenti locali, dando spazio anche alle piccole comunità.

“Estensione” parte con l’obiettivo di dare voce a tutta la Bassa Padovana, ogni zona sarà coperta da un referente qualificato. La velocità comunicativa di oggigiorno è l’elemento caratterizzante per un giornale. “Estensione”, più che un “quotidiano” diventa un “istantaneo”. Dietro le quinte di “Estensione” c’è uno stuolo di giovani redattori, grafici, amministrativi, commerciali che informerà i cittadini della Bassa Padovana, e non solo, sui fatti di cronaca, sulle attività politiche dei vari Comuni, sulle iniziative presenti. Si faranno inchieste, verranno seguiti i fatti più importanti, si darà spazio a dibattiti e confronti, verranno seguiti gli eventi, lo sport, le attività culturali e gli spettacoli. Ci facciamo il più bell’augurio: quello di crescere con “Estensione”. I lettori che ci seguiranno saranno la nostra forza.

Salva Articolo

Lascia un commento