Una serata di musica e informazione a favore della riabilitazione neurologica

Questa sera l'evento musicale con "La Vecchia Maniera" organizzato dal Comune e dall'associazione "Aiutiamoci insieme". Il progetto "Come medicina vincente" al via nei prossimi mesi

775

LOZZO ATESTINO. “Facciamo muovere il nostro paese” è il titolo dell’iniziativa che si terrà questa sera alle 21 nella sala convegni della Banca dei Colli Euganei, organizzata dal Comune di Lozzo Atestino in collaborazione con l’associazione culturale “Aiutiamoci insieme”. Una serata di musica e informazione per promuovere il progetto “Come medicina vincente”, che partirà nei prossimi mesi presso la palestra delle scuole primarie del paese e prevede l’organizzazione di lezioni di terapia riabilitativa rivolte a persone con difficoltà motoria e diversamente abili. Le lezioni, che avranno costi limitati, saranno tenute da esperti fisioterapisti e neuropsicomotricisti che opereranno secondo protocolli adeguati per ogni diversa patologia.

Sul palco della sala salirà “La Vecchia Maniera”, band dal repertorio “vintage” (anni ’60, ’70, ’80 e canzoni cantautorali italiane) che farà cantare e ballare tutti i presenti. Durante l’evento, gratuito e a entrata libera, interverranno il sindaco Fabio Ruffin, il presidente dell’associazione “Aiutiamoci insieme” Massimiliano Pinato, il referente associativo Giorgio Perinello, il consigliere delegato al Sociale Roberta Carmignato, l’assessore a Sanità, Sport e Politiche Giovanili Mirko Longhitano, la fisioterapista Chiara Scorzato, la logopedista Carolina Rossi e Michela Meneghetti, che racconterà la sua esperienza. Per avere maggiori informazioni sul progetto è possibile chiamare i numeri 388 8055729 (associazione “Aiutiamoci insieme”), 348 8094349 (Giorgio) o 347 1782275 (Roberta).

Salva Articolo

Lascia un commento