Nautilus, ripartono i corsi di lingua e di musica dei Giovani d’Este

L'associazione propone lezioni di inglese, francese, tedesco, russo e spagnolo, ma anche corsi di chitarra, basso, batteria e molto altro. Garantiti flessibilità, personalizzazione e docenti qualificati

246

(Informazione pubblicitaria)

ESTE. Ripartono a inizio ottobre i corsi di lingua e di musica organizzati dall’associazione culturale “Giovani d’Este” all’interno della Scuola di Musica, Teatro e Sala Prove “Nautilus”, che ha sede in viale Fiume 55, negli stabili dell’ex biblioteca comunale.

Cinque i corsi di lingua attivi a partire dal 2 ottobre: inglese (il lunedì dalle 20.30 alle 22), tedesco (il martedì dalle 20.30 alle 22), francese (il mercoledì dalle 20.30 alle 22), russo (il giovedì dalle 20.30 alle 22) e spagnolo (il venerdì dalle 17 alle 19). Gli orari indicati sono relativi alla prima lezione: saranno poi gli iscritti a concordare con gli insegnanti le modalità di svolgimento del corso in base alle proprie esigenze. Le lezioni sono tenute da docenti altamente qualificati e di grande esperienza, con l’ausilio di un metodo d’insegnamento moderno che punta sull’interattività e la partecipazione degli studenti. Non solo, quindi, il tradizionale studio delle regole grammaticali, ma anche esempi di uso concreto della lingua nei media, in ambito lavorativo e nella vita di tutti i giorni, grazie all’utilizzo di un computer e di un proiettore.

Altro elemento che contraddistingue i corsi di lingua organizzati dai Giovani d’Este è la personalizzazione della didattica, con programmi basati sulle esigenze personali degli alunni. Questo rende i corsi frequentabili da studenti di qualsiasi età e preparazione. Le lezioni proseguiranno fino al mese di giugno, al costo di 40 euro al mese; la prima lezione è gratuita. La frequenza completa di ciascun corso assicura il raggiungimento e il consolidamento di un livello di conoscenza B1. Non verrà rilasciato un attestato alla fine delle lezioni, ma sarà possibile impostare la formazione per il conseguimento di eventuali certificazioni.

Riprendono anche le iscrizioni per i corsi della scuola di musica, coordinata da Dario Minazzo: chitarra classica, chitarra elettrica, basso elettrico, batteria, composizione, pianoforte, flauto traverso, tromba, canto e le novità armonica, violino e musica d’insieme. Le date e gli orari delle lezioni settimanali, della durata di un’ora, vengono cucite sulle disponibilità dell’alunno, dell’insegnante e della sala. Il costo è di 80 euro al mese. Due i saggi in programma, quello di Natale e l’esibizione di fine anno con tutti gli allievi della scuola. Novità di quest’anno la possibilità di noleggiare il box per le prove, solitamente riservato alle band, anche per chi vuole imparare a suonare uno strumento. Per maggiori informazioni riguardo i corsi di lingua e di musica: 0429 603738 – giovanieste@gmail.compagina Facebook Nautilus.

Lascia un commento