“Memories”, al Baccanale un’antivigilia dal sapore vintage

Un tuffo nel passato al ritmo della musica che ha fatto la storia: dalle perle della discomusic anni Settanta alla dance Ottanta e Novanta, tre ore di grandi successi tutti da ballare

590

BATTAGLIA TERME. Un tuffo nel passato al ritmo della musica che ha fatto la storia. Questo e molto altro è Memories 70/80/90, la grande novità della stagione 2017/2018 di Baccanale Battaglia Terme. Sabato 23 dicembre si comincia dalle 23: dalle perle della Discomusic anni Settanta alla Dance Ottanta e Novanta, tre ore di grandi successi tutti da ballare selezionati da Simone Alunni e presentati da Fabiuss, con l’animazione della Jam Session Crew. Per rivivere la storia della dance 70/80/90, Baccanale ha scelto di affidarsi a chi la racconta da quasi trent’anni attraverso le frequenze di Radio Bellla & Monella. Una collaborazione che ha già avuto un grande successo di pubblico nei primi tre appuntamenti a settembre, ottobre e novembre, e che si prepara a ripetersi sabato 23 dicembre, per un’antivigilia dal sapore vintage.

Questo progetto non è soltanto un’operazione nostalgia dedicata a un pubblico over 30, ma molto di più: una visita guidata nel passato, tra ricordi e mitiche melodie, aperta a tutte le età. La musica di quel periodo è l’inno di un ventennio, quello a cavallo tra la fine degli anni Settanta e la fine degli anni Novanta, in cui si viveva molto bene. L’economia ruggente aveva creato una generazione di giovani benestanti che potevano permettersi di pagare 50 mila lire per entrare in una discoteca, lunghe e costose gite in macchina verso il proprio dj preferito e vestiti alla moda. Memories 70/80/90 si rivolge a loro, che nonostante qualche anno in più hanno ancora voglia di scatenarsi in pista, e ai loro figli, cioè i Millennials con un’infanzia passata ad ascoltare i dischi dei genitori durante i viaggi in auto o dallo stereo di casa.

La serata prende il nome del programma condotto da Simone Alunni in onda su Radio Bellla & Monella ed è presentata da Fabio Peruzzo, voce “storica” del Baccanale. Le coreografie sono a cura della Jam Session Crew di Giorgia Chiurato. Quello di sabato è il quarto appuntamento del ciclo Memories: i prossimi saranno il 13 gennaio, il 3 febbraio, il 10 marzo, il 14 aprile e il 12 maggio. A supportare la collaborazione tra Baccanale e Radio Bellla & Monella c’è anche un grande lavoro di grafica e comunicazione dell’agenzia Foto Design Studio, che per marchiare ogni serata ha scelto nove icone di quel trentennio da celebrare attraverso una serie di locandine che rimarranno nella storia di questo locale. A settembre David Bowie, a ottobre Madonna, a novembre Giorgio Moroder e a dicembre Grace Jones. Baccanale si trova a Battaglia Terme in Piazza della Libertà, a pochi chilometri dall’uscita Terme Euganee dell’autostrada A13 Padova-Bologna. Per informazioni e prenotazioni: 049 525178.

(Informazione pubblicitaria)

Salva Articolo

Lascia un commento