“A life in photography”, il ritorno di Mario Lasalandra a Este

242
mario-lasalandra
(Una delle fotografie in bianco e nero del fotografo Mario Lasalandra. www.mariolasalandra.com)

ESTE – Sabato 23 aprile, alle ore 18, presso il salone dell’ex Pescheria Vecchia in via Massimo D’Azeglio, verrà inaugurata l’antologica del grande fotografo Mario Lasalandra. Organizzata dal Circolo Fotografico Euganeo, in collaborazione con il centro di cultura La Medusa e la Compagnia Teatro Veneto – Città di Este, “A life in photography” presenta gli scatti più significativi di una delle maggiori personalità della fotografia del ‘900 italiano.

La mostra, organizzata in diverse sedi espositive, vuole riproporre un tuffo nel passato di Este, dando così la possibilità al visitatore di poter incontrare e conoscere i personaggi atestini che hanno segnato profondamente la storia di questa città. Il salone dell’ex Pescheria Vecchia, la sala prove del teatro Filodrammatici e la sede del centro di cultura “La Medusa” ospiteranno per due settimane poeti, maschere, volti, attori e fantasmi immortalati negli scatti di Lasalandra.

Domenica 24 aprile, Mario Lasalandra sarà presente a partire dalle ore 18 presso il salone dell’ex Pescheria per incontrare amici e appassionati. La mostra rimarrà aperta al pubblico fino all’8 maggio con ingresso gratuito. Le fotografie dei personaggi caratteristici di Este saranno messe in vendita. Per ulteriori informazioni rivolgersi a Stefano Trevisan (338 9772080) o consultare il sito internet del Circolo Fotografico Euganeo.

Salva Articolo

Lascia un commento