Vighizzolo si lega alla Città della Speranza

76
(Foto: www.galzignanoterme.org)
(Foto: www.galzignanoterme.org)

Da domani mattina Vighizzolo d’Este avrà un legame particolare con la Città della Speranza. Verrà infatti formalizzato il gemellaggio del Comune (il secondo più piccolo della Provincia di Padova) con la nota Fondazione che da oltre vent’anni si occupa di ricerca nel campo delle malattie infantili, dell’assistenza ai piccoli pazienti e alle loro famiglie. «Abbiamo terminato ufficialmente un percorso importante, nato con il consenso unanime del Consiglio comunale. Crediamo che ognuno di noi nel suo piccolo possa fare qualcosa per chi è meno fortunato, non solo sul piano economico ma anche impegnandosi a sensibilizzare gli altri e a far conoscere le realtà più nobili del territorio» spiega il sindaco Andrea Vanni.

La cerimonia si svolgerà all’interno della Festa dell’Albero, quest’anno alla prima edizione, istituita con lo scopo di festeggiare i bambini nati negli anni 2014 e 2015. Dopo la Messa, in programma alle 10,30 nella chiesa del paese, ci si sposterà in municipio, dove si procederà alla firma della “Charta” della Città della Speranza alla presenza del consigliere della Fondazione Arianna Lorenzetto. Ogni nuovo nato sarà quindi omaggiato con una pianta, collocata nelle aree verdi della zona residenziale e identificata da un apposito cartellino. A conclusione della mattinata verrà offerto un ricco buffet.

Salva Articolo

Lascia un commento