A Monselice e ad Arquà Petrarca le riprese di una serie tv americana

La città della Rocca e il borgo del poeta scelti per girare diverse scene della saga fantasy "A discovery of witches", tratta dalla trilogia della scrittrice americana Deborah Harkness

4334

MONSELICE. La città della Rocca e il borgo del poeta diventeranno per alcuni giorni il set di una serie tv. Monselice e Arquà Petrarca sono stati infatti scelti dalla produzione Hbo/Sky  per girare diverse scene della saga fantasy “A discovery of witches”, tratta dalla trilogia della scrittrice americana Deborah Harkness, nota nel nostro Paese come “La trilogia delle anime”. Nelle scorse settimane una parte delle riprese è stata realizzata a Venezia. Si cercava un’altra ambientazione adeguata alla storia da rappresentare e la scelta è caduta alcuni degli scorci più suggestivi del nostro territorio.

Monselice. L’area coinvolta è quella del castello e di via del Santuario. I preparativi sono già cominciati: a breve gli operai del Comune rimuoveranno i segnali stradali e un piano della Loggetta sarà messo a disposizione della produzione televisiva. L’assessore al Turismo Gianni Mamprin non nasconde la propria soddisfazione: «Questa è un’altra occasione importante per far crescere la notorietà della nostra città a livello nazionale e internazionale». Le riprese verranno effettuate da martedì a domenica prossima e potranno comportare disagi per i residenti e per chi deve raggiungere la primaria “Sacro Cuore”.

Arquà. Le scene saranno girate presso l’oratorio della Santissima Trinità, piazza San Marco e le vie limitrofe, oltre che dall’alto sui Colli circostanti il borgo. «Da anni ormai come Amministrazione ci stiamo battendo per consolidare il ruolo di Arquà tra le mete di punta del Veneto e d’Italia: questa opportunità dimostra la bontà del nostro impegno» dichiara il sindaco Luca Callegaro. Il lavoro della troupe, che comporterà anche qui qualche disagio (specie in piazza San Marco), inizierà sabato e terminerà venerdì 15 dicembre.

Il cast. Tra gli attori l’australiana Theresa Palmer (nel ruolo della protagonista Diana Bishop, studiosa e strega) e il britannico Mathew Goode (nei panni del professore-vampiro Mattehew Clairmont). Una parte del personale impegnato nelle riprese dovrebbe alloggiare presso il Blue Dream Hotel di Monselice mentre altri, fra cui gli attori, dormiranno negli alberghi dell’area termale.

Salva Articolo

Lascia un commento