Condannato per tre furti, trentatreenne ai domiciliari

Residente a Ospedaletto, ha colpito tra settembre e ottobre 2013 nel veneziano. Nei giorni scorsi i carabinieri hanno dato esecuzione al provvedimento emesso dalla magistratura padovana

1235

ESTE. Nei giorni scorsi i carabinieri della stazione atestina hanno arrestato un 33enne cittadino rumeno, residente a Ospedaletto Euganeo. L’uomo era destinatario di un ordine di carcerazione in regime di detenzione domiciliare emesso dalla Procura di Padova giovedì scorso: deve scontare sette mesi e diciannove giorni per tre furti aggravati commessi tra settembre e ottobre 2013 nel veneziano. I militari dell’Arma hanno dato esecuzione al provvedimento: il 33enne è stato quindi sottoposto agli arresti domiciliari.

Salva Articolo

Lascia un commento