Ambulanza, il servizio riprende nel vecchio ospedale di Este

Il mezzo di soccorso torna all'ombra della Porta Vecchia dopo tre anni. L'ambulanza sarà in funzione sette giorni su sette, dalle 7 alle 21, con la presenza costante di un autista e un infermiere

291

ESTE. Riprenderà giovedì mattina il servizio della sesta ambulanza a disposizione del “Madre Teresa di Calcutta” di Monselice. Il mezzo di soccorso stazionerà presso il vecchio ospedale di Este e sarà disponibile per interventi d’urgenza sette giorni su settedalle 7 alle 21, con la presenza costante di un autista e un infermiere.

L’ambulanza torna così all’ombra della Porta Vecchia a distanza di quasi tre anni. Era il novembre del 2014 quando il parco mezzi veniva trasferito nel pronto soccorso del polo unico di via Albere. Petizioni e raccolte firme avevano convinto l’ex Ulss 17 a collocare una delle sei autolettighe a Ospedaletto Euganeo, dove l’ambulanza è rimasta dal settembre 2016 fino ad oggi.

Lunedì scorso l’azienda sanitaria ha comunicato il ritorno del mezzo a Este, motivando la decisione con una relazione tecnica che confrontava i tempi medi di intervento registrati nei vari Comuni del territorio in caso di codice giallo o rosso dell’ultimo periodo e gli stessi dati relativi al 2010, ovvero quando l’ambulanza era in possesso del pronto soccorso dell’ospedale atestino.

Lascia un commento